airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Web marketing immobiliare

Web marketing immobiliare

Spesso le attività commerciali che decidono di espandersi sul web si fermano alle strategie SEO su Google, alla creazione di un e-commerce, alla promozione sui social network e ovviamente allo sfruttamento di strumenti di advertising come Google AdWords. Non si tratta di una logica sbagliata, dato che questi business non hanno probabilmente bisogno di altro. Questo non è il caso delle agenzie immobiliari: soprattutto di quelle più piccole, che non hanno un budget per potersi permette le pubblicità in Tv o sui giornali. Vediamo dunque come dovrebbe essere impostato il web marketing immobiliare, e quali elementi dovrebbe prendere in considerazione con maggiore attenzione.

Web marketing immobiliare: la logica del ‘Dove’

Molte attività sul web scelgono spesso di focalizzare le proprie strategie di marketing online sul ‘come’, sul ‘perché’ e sul ‘quando’. Ad esempio spingendo l’utente a domande del tipo: come acquistare un prodotto? Perché acquistare un servizio piuttosto che un altro? Quando si rende necessario acquistare un prodotto o servizio? Il caso del web marketing immobiliare, invece, è molto diverso: ad avere importanza è soprattutto il ‘dove’. Questo perché i clienti che cercano casa sanno già il perché, il come ed il quando: quello che invece stanno cercando, è proprio la zona di una città all’interno della quale trovare casa. Per un’agenzia immobiliare, essere presente su Google quando un potenziale cliente cercherà una risposta a questa domanda, è uno step fondamentale per intercettarlo prima dei competitor.

L’importanza della Local SEO per le agenzie immobiliari

Come può un’agenzia immobiliare rispondere correttamente alle esigenze del ‘dove’? Con una strategia nota come Local SEO. In altre parole, la web agency che prenderà in carico la fase di web marketing immobiliare di un’agenzia punterà molte delle sue carte sulla localizzazione della pubblicità online. Ovvero farà di tutto per permettere, sia a Google che ai potenziali clienti, di trovare quell’agenzia quando si cercherà una casa in una determinata zona di una città. Da questo punto di vista, grazie a Google MyBusiness potrete piazzarvi su Google Maps: in questo modo sarete visibili agli utenti che utilizzano questo strumento, e al tempo stesso permetterete a Google di posizionarvi meglio quando un utente cercherà, ad esempio, ‘agenzia immobiliare Firenze’.

Local SEO e creazione di un sito web

Il Local SEO è fondamentale, ma deve essere spinto da una strategia di web marketing immobiliare che non si limiti a Google MyBusiness. Da questo punto di vista, la creazione di un sito web rimane ancora oggi una chiave di volta per il successo e la visibilità su Internet di un’agenzia immobiliare. Sia perché consentirà di sfruttare le keyword per permettere agli utenti di trovarla più agilmente su Google, sia perché fornirà all’utente la conferma della serietà di quella precisa agenzia.

Come impostare un sito web immobiliare?

Innanzitutto specificando chiaramente l’indirizzo dell’agenzia, compreso il CAP, e facendolo corrispondere a quello inserito su Google Maps. Inoltre, è consigliabile sviluppare una sezione indipendente per ogni zona della città coperta dall’agenzia immobiliare, anche in questo caso comprendendo l’indirizzo di una eventuale sede dislocata, ed il CAP delle zone coperte. Infine, una strategia di web marketing immobiliare che si rispetti dovrebbe sempre prevedere una landing page da pubblicizzare con Google AdWords, all’interno della quale piazzare un form per spingere gli utenti a lasciare l’e-mail e a chiedere ulteriori informazioni o preventivi.

Share