airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Un buon 2014 colorato, social e responsive

Un buon 2014 colorato, social e responsive

È inutile nasconderlo, questo è periodo di crisi. Certamente il periodo passato più che colorato potrebbe essere descritto con varie sfumature di grigio (molte più delle 50 del romanzo della scrittrice inglese E. L. James, ma molto meno eccitante). Mai prima d’ora, quindi, i nostri affari, il nostro “business”, sia esso personale o aziendale, ha bisogno di essere pubblicizzato nel modo più ampio possibile. Diventa un “must” il trend degli ultimi anni che tende a divulgare ogni manifestazione della vita personale e aziendale, inserendo ogni nostra forma di comunicazione in un ambito il più social possibile.  Ed essendo già abituati ad adattarci alle sfide che la vita, il lavoro e le situazioni in genere ci pongono davanti, abbiamo già, passatemi il termine, una “natura responsive” nel sangue.

Cosa ci dobbiamo aspettare quindi per il 2014?

PIÙ COLORE
Non avendo (ancora) doti premonitrici, ci viene in aiuto Pantone che introduce l’argomento annunciando che il colore dell’anno sarà il Pantone Radiant Orchid, accompagnato dal Dizzling Blue, Viole Tulio, Celosia Orange, Freesia, Cayenne, Placid Blue, Sand e Hemlock. Colorazioni che a mio parere si accompagnano bene con grafiche minimal stile iOS7.

PIÙ SOCIAL
Ogni prodotto e comunicazione, sia esso un evento, su carta, su web o su APP, dovrà essere condiviso sui canali social; ciò ne aumenterà la vita e la visibilità. E perciò chi più social ha più ne metta.

OVUNQUE E RESPONSIVE
Pensare responsive vuole anche dire pensare alla comunicazione in modo che essa sia “adattabile” e “adatta” ai vari media in cui viene fruita. Come prevede Samsung, il mondo diverrà “display centrico” e quindi dovremmo essere pronti a comunicare efficacemente su ogni piattaforma (monitor, smartphone, APP o su carta).

Nonostante la premessa non molto incoraggiante, noi siamo fiduciosi perché abbiamo la fortuna di confrontarci ogni giorno con il mondo della creatività che colora la vita, quella nostra e quella, nelle nostre intenzioni, del cliente.

Share