airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Tutto quello che devi sapere sul Pixel di Facebook

Tutto quello che devi sapere sul Pixel di Facebook

Tutto quello che devi sapere sul Pixel di Facebook

Le pubblicità sul web sono diventate da tempo un fattore importantissimo per chi vuole espandere o mettere in risalto la propria attività. La necessità di conoscere le statistiche e soprattutto poterle indirizzare nella direzione giusta per ricavarne il massimo, è una componente a cui ogni azienda che ha dei profili social, un sito e fa promozione web, ha il dovere di fare attenzione. Tra i vari sistemi di verifica che possono aiutare le aziende nel migliorarsi, figura il Pixel di Facebook. Nelle prossime righe vedremo tutto quello che devi sapere sul Pixel di Facebook.

Cosa è il Pixel di Facebook

 

Da un punto di vista tecnico Facebook Pixel non è altro che una porzione di codice capace di tracciare il passaggio degli utenti sul proprio sito web. Tale processo è utile a tutti coloro che vogliono analizzare l’efficacia della pubblicità proposta attraverso il social network e indirizzarla nella direzione migliore. Il suo funzionamento si basa sull’analisi dei cookie lasciati all’interno dei differenti browser di ricerca.

 

Come si crea il Pixel

 

Le potenzialità del Pixel sono molto interessanti ma come si installa? Fortunatamente il procedimento di installazione è molto semplice; questo avviene direttamente da Facebook ed è possibile effettuarlo in tre modi diversi: manuale, cms o Google Tag Manager, invio mail con le istruzioni al proprio sviluppatore. In tutte e tre le metodologie è essenziale che il codice generico venga inserito nell’header di tutte le pagine del sito, così da poterlo monitorare in modo completo.

 

Verifica dell’attivazione del Pixel

 

Effettuata l’istallazione molti potrebbero avere il dubbio se questa sia stata eseguita nel modo corretto; è possibile verificare che tutto il procedimento sia andato a buon fine attraverso lo strumento “Testa gli eventi”. Per poter controllare questo strumento è necessario osservare la tab “Diagnostica” che si trova in Gestione eventi, così da poter leggere il codice e verificare eventuali problemi legati alla configurazione degli eventi. A questo punto si può procedere a  scaricare “Facebook Pixel Helper” e accedere alla propria pagina web in cui è presente il codice per verificare che sia presente.

 

Perché è necessario creare il Pixel di Facebook

 

Molti si affidano al celebre Google Analytics per monitorare le visite sul proprio sito online; quindi perché utilizzare Pixel di Facebook? Tra le motivazioni che stanno spingendo le aziende ad affidarsi a Pixel c’è la sua capacità di avere un migliore tracciamento cross-device rispetto alla concorrenza di Google. Ciò avviene perché Facebook è un social network capace di restare sempre in background sui device degli utenti e di conseguenza ha una maggiore possibilità di analisi nel corso della giornata. Oltre a questo aspetto cardine vi è il vero punto forte del Pixel: il machine learning. L’apprendimento automatico è in grado di istruire e indicizzare nel modo migliore la propria campagna pubblicitaria, eliminando le informazioni inutili ed evidenziando quelle più idonee all’utente di riferimento. Grazie all’apprendimento del Pixel si potranno creare anche dei pubblici su cui creare delle campagne più performanti e tracciare le conversioni delle campagne Facebook.

 

Leggi anche: Pubblici di Facebook 

 

Quando è necessario creare più Pixel di Facebook

 

Quando abbiamo più siti web è necessario associare un pixel a ciascuno di questi. Occorrerà, quindi, creare altri account e un nuovo pixel da inserire su ciascun sito. Questo si può fare dal Business Manager, creando prima un nuovo account e poi utilizzando la procedura descritta sopra di creazione pixel.

 

L’importanza del Pixel di Facebook per un’azienda

 

La possibilità di poter veicolare le performance delle proprie campagne pubblicitarie e verificare la reazione e il comportamento degli utenti è alla base del marketing aziendale. Analizzare i dati di traffico sul proprio sito web e pianificare una strategia di marketing è un processo lungo e dispendioso per le risorse umane, se tale processo viene svolto in modo efficiente e in tempi brevi da un software come il Pixel di Facebook, il tutto diventa interessante e agevole per le aziende che vogliono migliorarsi.

Il Pixel di Facebook è una vera e propria risorsa.

Share