airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Pr online

Pr online

In una società in cui le informazioni vengono filtrate dal web, le aziende devono stare sempre più attente alla comunicazione digitale, cercando di controllare la percezione che gli utenti hanno del loro brand su Internet. Sul web, infatti, i commenti negativi sui blog e sui social non scompaiono dopo pochi giorni, ma rimangono indicizzati su Google per sempre, causando alle aziende un notevole danno d’immagine. Questo significa che diviene fondamentale la presenza di un professionista che si occupi non solo di curare le conversazioni con i clienti sui social network, ma anche di sviluppare strategie che possano far parlare dell’azienda in modo positivo, aumentando la visibilità sia su Google tramite attività SEO, ma anche stimolando gli utenti dei social ad una condivisione che diventi virale. Questo è il compito del Pr online.

Cos’è il Pr online

Il Pr online, o digital PR, è una figura che si occupa di curare l’immagine di una società su Internet, cercando di comunicare agli utenti il messaggio del brand in modo positivo e interessante. Il Pr on line, in pratica, è colui che saggia il terreno, che sonda l’umore degli utenti e che sviluppa strategie aventi come scopo la visibilità dell’azienda sui social e sui motori di ricerca più utilizzati. Si tratta di una figura dai mille volti perché, oltre a dover essere specializzata in comunicazione, deve anche conoscere il SEO, avere spirito d’iniziativa ed un’attenzione maniacale per i dettagli.

Cosa fa un Pr online

Il digital PR si occupa di numerosi aspetti della comunicazione aziendale. Innanzitutto, come già accennato, cura la comunicazione sulle pagine social dell’azienda rispondendo in modo adeguato e ragionato agli utenti che scrivono (soprattutto quando lo fanno per lamentarsi), senza scatenare i cosiddetti ‘flames’, ovvero vere e proprie risse digitali che finiscono per azzerare la reputazione del brand. Inoltre, il digital PR svolge delle vere e proprie ricerche di mercato, scandagliando il web alla ricerca di ciò che gli utenti pensano o dicono dell’azienda in questione, e sviluppando delle soluzioni per aumentare l’immagine del marchio ed il gradimento degli utenti. Il tutto attraverso la ‘Seeding Strategy’. Il Pr online lancia un seme sul web, lo innaffia e lo fa crescere: in altre parole, il digital PR crea spunti di conversazioni positive sull’azienda, le affida a blogger o network di portali famosi e le fa arrivare agli utenti scatenando una condivisione virale, attraverso il classico passaparola. Inoltre, avendo anche una formazione SEO, il Pr on line riesce a sfruttare la sua collaborazione con gli influencer ed i siti web d’informazione per inserire, all’interno degli articoli e dei commenti, i link al sito aziendale. Favorendo, dunque, il posizionamento organico su Google attraverso il link building.

Come si diventa Pr online

Fino a qualche anno fa, i digital Pr non provenivano da percorsi di studio professionali ma erano essenzialmente autodidatti: oggi, però, non basta più aver fatto la consueta gavetta sul web, ma occorre dotarsi di una certificazione che garantisca alle aziende la professionalità di una figura correttamente formata. Esistono molte agenzie di comunicazione che forniscono corsi a pagamento orientati alla formazione dei Pr on line: tali corsi durano dalle 60 alle 100 ore, e forniscono una solida formazione nell’ambito del web marketing, del SEO, del social media e del marketing emozionale.

Share