airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Personal brand: la coppia che fa brand. Chiara Ferragni e Fedez

Personal brand: la coppia che fa brand. Chiara Ferragni e Fedez

Personal branding è una parola che viene utilizzata sempre più spesso negli ultimi anni e non sempre in maniera adeguata. Tuttavia parlando di coppie come quella formata dalla fashion blogger più celebre d’Italia, Chiara Ferragni, e dal cantante Fedez, è impossibile non tirare il ballo il personal branding e non farsi due domande in merito all’uso mediatico della loro relazione. Questo non vuol dire certo insinuare che i due stiano insieme solo per motivi di marketing e pubblicità, bensì soffermarsi su un aspetto della loro relazione che non è quello sentimentale, bensì quello commerciale e nello specifico inerente alla loro visibilità e al personal branding, inteso come immagine che la coppia intende comunicare di sé al mondo e ai fan attraverso i media.

Cos’è il personal brand

È bene specificare che personal brand non è appannaggio dei personaggi famosi, sebbene questi ultimi vi prestino particolare attenzione in quanto è direttamente collegato alla loro professione che è appunto “pubblica” e che può beneficiarne oppure, al contrario, esserne penalizzata. Il personal branding, infatti, altro non è se non l’immagine di sé che si comunica al pubblico, ai fan e a chiunque venga a sapere della nostra esistenza. Nella creazione e dell’affermazione del proprio personal branding – che è fatto per lo più di suggestioni, impressioni, immagini, informazioni e tutto quello che comunica simbolicamente un aspetto del proprio essere e della propria professione – i media sono fondamentali, e ancor più fondamentali sono i social network.

Personal branding individuale e di coppia

Chiara Ferragni e Fedez, dunque, avevano già un proprio personal brand ben definito ancor prima di fidanzarsi. Lei era la fashion blogger più famosa e criticata d’Italia, una bella bionda appassionata di moda che aveva messo su un impero grazie al suo blog “Blonde Salad”; lui era il rapper della porta accanto, l’idolo delle giovanissime e il simpatico “scavezzacollo” un po’ indisciplinato, ma di cuore. Quando questi due personaggi – e la parola “personaggio” è fortemente legata al concetto di personal branding, che crea e plasma tale personaggio, dandolo in pasto al pubblico – si sono fidanzati, ecco che il personal branding non è più solo individuale, bensì di coppia. L’immagine che ciascuno dà di sé viene plasmata e in parte sostituita dall’immagine della coppia.

Com’è cambiato il personal branding di Chiara Ferragni e Fedez da quando stanno insieme

La via della brand identity di coppia è molto conosciuta e praticata negli Stati Uniti, dove le coppie più inossidabili di Hollywood diventano veri e propri brand quasi inscindibili nella mentalità collettiva del pubblico. Basti pensare agli ex Brangelina – ovvero, al secolo, Brad Pitt e Angelina Jolie – che negli ultimi dieci anni hanno creato un impero fondato anche su un potentissimo personal branding di coppia che ha accresciuto e moltiplicato il successo di entrambi.

Stessa cosa può dirsi per David e Victoria Beckham, “i Beckham”, appunto, ormai inscindibili. Indipendentemente da quanto durerà la loro storia, Chiara Ferragni e Fedez stanno facendo la stessa cosa. Per creare e cementificare il loro branding di coppia stanno usando gli strumenti più adatti, ovvero i social network; in particolar modo Instagram, che per via della comunicazione per immagini si presta particolarmente bene a questo scopo. Ogni post di coppia, ogni immagine e ogni servizio giornalistico sono finalizzati a comunicare e consolidare una specifica immagine di sé come coppia che è un vero e proprio brand. Basti pensare allo shooting uscito su uno degli ultimi numeri di Vanity Fair, i cui scatti ricordano moltissimo quelli di anni fa dell’allora coppia “maledetta” formata dall’attore Johnny Depp e dalla modella Kate Moss, quasi a voler consolidare un’immagine di coppia decisamente sexy, un branding che non vuole più parlare solo al mondo fashion, ma anche a quello delle coppie che vivono una sessualità aperta e trasgressiva.

 

Share