airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Perché un e-commerce

Perché un e-commerce

In Italia negli ultimi anni si è assistito a un cambio di mentalità rispetto all’acquisto online: molte più persone di tutte le età possono accedere a internet, con grandi opportunità per chi intende offrire beni o servizi tramite l’e-commerce. Possedere un sito di e-commerce curato e aggiornato espande la possibilità di relazione con il cliente, ampliando la rete di contatti e semplificando la collaborazione con quelli esistenti. La possibilità di avere dei feedback da parte dell’utente in modo chiaro e veloce aiuta il venditore al continuo miglioramento del prodotto e del servizio. Grazie a questo meccanismo, le aziende che si dotano di un sito e-commerce riscontrano dei miglioramenti anche nelle vendite offline, che risentono positivamente dell’accresciuta visibilità del brand.

 

 

shutterstock_100979218_varnish_and_e-commerce_small

 

VANTAGGI DELL’INTEGRAZIONE TRA NEGOZIO FISICO E NEGOZIO ONLINE
L’integrazione tra negozio fisico e negozio online è un modello di business che garantisce vantaggi legati sia al rapporto con il target, sia alla gestione del punto vendita:
•  immediato ampliamento del mercato di riferimento;

•  raggiungimento di una clientela diversa rispetto a quella raggiungibile con i soli sistemi di vendita tradizionali;
•  riduzione dei costi (generali, relativi alla gestione delle scorte e delle metrature del magazzino in store) con conseguente aumento della redditività;
•  riduzione dei costi di promozione;
•  punti vendita più snelli.

TASSI DI CONVERSIONE
Rispetto a un sito e-commerce, il tasso di conversione per un particolare periodo è il numero totale di ordini i che il sito registra diviso per il numero di visitatori. Secondo il Rapporto sullo Stato dell’e-commerce in Italia (aprile 2011) la percentuale di conversione da visitatore in cliente effettivo, che effettua cioè l’acquisto con carta di credito, nel settore, ad esempio, della Moda è pari all’1,3%. In generale, i visitatori di un sito web che ne hanno un’impressione positiva a loro volta generano potenziali clienti anche presso i punti vendita fisici, visto che il 37% degli utenti utilizza, a tutt’oggi, la rete come fonte di informazione autorevole per l’acquisto nei negozi tradizionali.

INTEGRAZIONE CON I SOCIAL NETWORK
Grazie ai diversi livelli di integrazione tra i social network e le maggiori piattaforme di vendita online, sussiste la possibilità di intercettare il traffico profilato attraverso campagne sui social media. I social network rappresentano un canale pubblicitario molto efficace e potente, in quanto sono considerati dall’utente un media di confronto e condivisione “non filtrato”, grazie ai contributi di altri utenti che hanno acquistato determinati beni, fanno parte di gruppi sociali specifici o hanno un’elevata credibilità, al punto da essere considerati dei “decision maker”. Nell’ambito di un acquisto online, i canali social diventano strumenti dedicati alla fidelizzazione dei clienti, fornendo loro informazioni e approfondimenti sui prodotti acquistati o da acquistare, ma anche piattaforme di CRM (Customer Relationship Management) con le quali fornire assistenza post-vendita al cliente, canalizzando eventuali criticità nell’acquisto del prodotto. Infine, l’utilizzo del Search Engine Marketing, per “fare pubblicità” solo a chi ha già espresso un’idea di acquisto su un prodotto, ha un forte impatto sulla visibilità del prodotto e del brand.

 

Share