airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Tutto quello che devi sapere sui pagamenti a rate online

Tutto quello che devi sapere sui pagamenti a rate online

Tutto quello che devi sapere sui pagamenti a rate online

Rispetto ai classici finanziamenti, le opzioni di pagamento a rate online, introdotte da servizi dedicati o da nuove funzionalità di grandi marketplace come Amazon, presentano indubbi vantaggi. Da un lato si distinguono per un meccanismo intuitivo, dall’altro presentano tassi di interesse minori o del tutto assenti. Vediamo di seguito come funzionano i principali metodi di rateizzazione online, in base alle esigenze e a cosa si intende comprare.

 

Scalapay, la rivoluzione nei pagamenti a rate online

Si tratta di uno dei più conosciuti metodi di pagamento rateali, che ha rivoluzionato il settore dell’e-commerce. Questo servizio consente di acquistare presso diversi rivenditori online e ricevere immediatamente l’ordine, per procedere a un pagamento dilazionato in tre rate uguali con scadenza mensile. Dopo la prima rata addebitata automaticamente all’acquisto, se i termini di pagamento stabiliti vengono rispettati, il servizio non presenta alcun costo aggiuntivo per il cliente. È importante notare che è la piattaforma che corrisponde al venditore l’intero importo dall’inizio, assumendosi i rischi correlati a eventuali mancati pagamenti. Particolarmente indicata per acquistare articoli di abbigliamento, Scalapay ha di recente ampliato il proprio modello di business anche ai negozi fisici. In questo caso è sufficiente acquistare online tramite la procedura “in-store”, digitando poi l’importo e ottenendo un codice a barre che si potrà presentare alla cassa del negozio fisico. Grazie a questa nuova funzionalità è possibile semplificare i pagamenti a rate, creando una veloce connessione tra digitale e reale.

 

Splitit, i pagamenti a rate online per importi alti

Un’altra piattaforma forse meno conosciuta ma altrettanto valida per i pagamenti a rate online è Splitit, che non prevede alcuna verifica del credito e mantiene i tassi di interesse allo 0% senza commissioni. Inoltre, non ha un limite di spesa minima richiesta e prevede fino a un massimo di sei rate mensili. Diventa perciò molto interessante per acquisti che prevedono un importo alto. È il metodo preferito, ad esempio, per acquistare e-bike, prodotti tecnologici e molto altro. La prima rata non è addebitata immediatamente al momento della spedizione, ma viene scalata in un periodo compreso fra le due e le quattro settimane successive.

 

Come funziona il pagamento a rate su Amazon

Da circa un anno Amazon ha introdotto la possibilità di acquistare a rate determinati prodotti di elettronica e informatica, compresi i suoi dispositivi proprietari Kindle e Alexa. Non è una forma di credito al consumo, quanto piuttosto di una vera e propria dilazione dei pagamenti, che non prevede interessi o altri tipi di oneri. Di fatto è molto conveniente, poiché consente di evitare tassi e commissioni. Tutto quello che è necessario per poter accedere a questa modalità di pagamento è essere un utente registrato su Amazon da almeno un anno e avere una carta di credito o debito associata al proprio profilo. Il pagamento a rate di Amazon, pur molto vantaggioso, non può appoggiarsi a una carta prepagata, poiché non sussistono le garanzie necessarie. Qualora il prodotto rientri nell’acquisto con modalità a rate, sarà sufficiente selezionare l’opzione di pagamento in cinque rate, autorizzando Amazon all’addebito automatico e periodico della carta registrata. La prima rata viene addebitata al momento della spedizione, mentre le altre quattro vengono scalate a un intervallo di un mese l’una dall’altra. Infine, è possibile interrompere la dilazione del pagamento, saldando tutto l’importo residuo, semplicemente accedendo alla sezione “Gestione rate”.

Share
Facebook Dating