airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Google Analytics e Facebook Analytics: metriche e differenze

Google Analytics e Facebook Analytics_ metriche e differenze

Google Analytics e Facebook Analytics: metriche e differenze

Conosci le differenze tra le metriche di Google Analytics e quelle di Facebook? Sapresti dire se le metriche di Facebook Analytics sono migliori per i tuoi bisogni, rispetto a quelle di Google? E quali sono le differenze tra i due strumenti? Cercheremo di fare chiarezza nel seguente articolo.

 

Cos’è Facebook Analytics?

 

Prima di tutto, sappi che Facebook Analytics è diverso da Facebook Insight. Quest’ultimo, infatti, è uno strumento che serve a tenere sotto controllo le informazioni riguardanti la tua pagina aziendale, i Mi Piace, il coinvolgimento, le condivisioni e tante altre informazioni che riguardano l’interazione col pubblico.

Facebook Analytics, invece, ti consente di creare e raccogliere dati sugli utenti che non solo accedono ai tuoi servizi tramite le pagine Facebook, ma da qualsiasi altra pagina web e dispositivo.

Quali sono le differenza tra le metriche di Analytics e quelle di Facebook?

Le differenza fondamentale tra i due strumenti si basano sul modo in cui registrano l’attività degli utenti, in base ai click, al tempo in cui questi rimangono a visitare le pagine, ecc.

 

Click e sessioni

 

La distinzione tra questi due elementi è importante poiché sono la causa delle maggiori differenze tra Google Analytics e Facebook Analytics.

Se l’utente clicca su un tuo post per più di una volta nell’arco di 30 minuti, Google Analytics ne tiene traccia come fosse una sessione, mentre lo strumento di Facebook lo considera come una serie di diversi click. In questo caso, due click di Facebook corrispondono a una sessione di Google.

Se l’utente invece clicca sul post, visita il tuo sito, diventa inattivo per almeno 30 minuti e poi si ricollega, Google registra 2 sessioni separate, mentre Facebook registrerà solo un click. In questo caso, un click di Facebook corrisponde a due sessioni di Google.

Infine, se un utente clicca accidentalmente su un tuo post, ma esce immediatamente, Google non avrà il tempo di registrarlo né come click, né come sessione, mentre Facebook registrerà il singolo click.

 

 

Conversioni multiple

 

Anche qui c’è una bella distinzione tra Facebook Analytics e Google Analytics. Lo strumento di Facebook registra l’attività dell’utente se questo, per esempio, ha visto o fatto click su un annuncio e ha convertito più volte. In questo caso, vengono registrate più conversioni. Lo strumento di Google invece, consente l’attribuzione di una conversione per click, ossia viene conteggiata una conversione, indipendentemente dal numero di quelle realmente avvenute.

 

Finestra di attribuzione e software AdBlocker

 

Le finestre di attribuzione di Facebook Analytics vengono conteggiate su archi di 24 ore e 28 giorni. Facebook attribuisce la conversione alla sua inserzione anche se magari poi la conversione effettiva in quest’arco temporale è avvenuta accedendo per altre vie. Google Analytics, invece, attribuisce la conversione all’ultima sorgente di traffico, tramite la quale è stato visitato il sito prima che la conversione sia stata effettuata.

Un altro motivo di discrepanza tra i dati dei due sistemi è dovuto ai sempre più diffusi AdBlocker; questi possono dare problemi ai tracciamenti del Pixel di Facebook.

Share