airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Content Curation

content curation

Content Curation

Quando si parla di content curation ci si riferisce ad un lavoro di ricerca di contenuti su un determinato argomento da rielaborare, arricchire, aggiornare e rendere completo per l’utente. Content curation, quindi, non è semplice ripubblicazione di testi e argomenti interessanti reperiti in rete tramite ricerche. È un lavoro per niente semplice né veloce ed ha come scopo quello di dare un valore aggiunto agli utenti sull’argomento, tramite il know how di chi si occupa di rielaborare le informazioni e renderle disponibili in un unico spazio, evitando all’utente di andare a cercare e leggere da differenti fonti. 

Concentrare l’attenzione sulla content curation

Il concetto di content curation si incentra sull’offrire agli utenti degli elementi elaborati, completi, curati e mai visti, in modo da sollecitare la loro attenzione. Occorre saper analizzare le tendenze ancor prima che queste diventino tali, condividendo contenuti di valore che siano sconosciuti o visionati da poche persone.

Sicuramente, il primo passo da fare è trovare fonti affidabili e serie, come siti e pagine social specializzati o Google News. Si può utilizzare un feed RSS ma anche Google alert o seguire determinati profili social o LinkedIN che sappiamo essere pertinenti con l’argomento di cui vogliamo parlare.

Per curare al meglio la condivisione puoi ricorrere a strategie quali:

  • SEO e SEM, che implementano l’utilizzo di keywords adatte, il primo in maniera gratuita ma più lenta, il secondo tramite aste, ma generando immediatamente profitto;
  • Distribuzione dei contenuti attraverso una piattaforma più estesa di quella del creatore originale;
  • Strutturare post per renderli più leggibili e usufruibili dagli utenti, sfruttando anche design accattivanti e curando soprattutto le immagini, che possono essere unite, tagliate e aggiustate per il contenuto trattato;
  • Utilizzare le infografiche e i contenuti video
  • Condividere i contenuti giusti al momento giusto, senza lasciare mai nulla al caso.

Condividi quello che è rilevante per il tuo pubblico, mostrati sempre attento a quello che succede intorno al tema di cui occupi, cita le fonti e crea una rete di utenti fidelizzati ai tuoi contenuti.

Fare content curation ti rende un esperto agli occhi del pubblico e aumenta il trust nei confronti della tua azienda, del tuo brand.

 

 

 

Share