Come si costruisce la brand identity

Come si costruisce la brand identity

La brand identity, cioè la capacità dei consumatori di riconoscere il marchio, è importantissima, soprattutto nel mondo super affollato del web, dove la concorrenza è agguerrita e spietata.

Cos’è la brand identity

La brand identity è l’identità, il carattere di un brand  a cui associare percezioni e sensazioni. Se la costruzione del marchio è stata effettuata nel modo migliore, probabilmente il cliente assocerà al logo o al nome dell’azienda determinate qualità. La brand identity è importantissima nel mondo del web, dove la concorrenza è agguerritissima e il mercato è praticamente saturo anche nei settori più di nicchia. Il web è pieno di aziende simili fra loro che propongono gli stessi beni e servizi a prezzi quasi identici. Rendere facilmente riconoscibile la propria azienda è l’unico modo per fidelizzare la clientela e riuscire ad emergere nel gran numero di competitor.

Il nome e il logo dell’azienda

Per prima cosa è importante poter contare su un nome facile da memorizzare e da visualizzare, per cui la scelta di questo elemento è basilare, così come la realizzazione del logo, che sia originale, d’impatto e creativo ma sufficientemente semplice da essere memorizzato e riconosciuto in fretta. Prima di vagliare le proposte su nome e logo è importante verificare che sul mercato non ci siano altre aziende con un brand simile che possa creare confusione. Per la creazione del logo, è importante verificare che sia abbastanza semplice da essere riconoscibile anche quando stampato o visualizzato molto in piccolo e che comunichi qualche informazione sull’azienda. Anche la scelta dei colori è importante, perchè comunicano molte informazioni inconsce ai potenziali clienti.

Costruire la brand identity

La costruzione della brand identity è più semplice quando si ha a disposizione un nome e un logo incisivi e facili da memorizzare. Una strategia per creare la brand identity comincia con l’identificazione dei potenziali clienti, cioè il proprio target di riferimento. Una campagna rivolta a giovani adulti appassionati di sport utilizzerà un linguaggio diverso di una rivolta a casalinghe o pensionati. È quindi necessario comprendere cosa attira l’attenzione del pubblico e quali sono le sue abitudini online. In base a questi elementi è possibile organizzare una campagna di marketing per costruire la brand identity. Questa deve essere chiara, definita e comprensibile a prima vista dall’utente. Anche la strategia di comunicazione deve essere in linea con quanto comunica il brand, per evitare che l’azienda dia un’immagine contraddittoria di sé.

Strategia di comunicazione e uso dei social

Oggi una strategia di comunicazione efficace passa necessariamente anche attraverso i social network. Il brand e l’azienda devono essere attivi sui social e rispondere alle domande e alle necessità dei clienti. Sarà quindi necessario produrre contenuti di qualità per mantenere attiva la pagina aziendale sui social e creare aspettativa per le iniziative e le novità proposte. L’attenzione del cliente deve essere sempre stimolata e mantenuta focalizzata sul brand, perchè la concorrenza è fortissima e l’utente medio del web vive costantemente sottoposto ad un bombardamento di informazioni. Non curare il brand a lungo significa lasciare che il cliente se ne dimentichi o lo sostituisca, fra le sue preferenze, con uno più presente.

Come si costruisce la brand identity ultima modifica: 2018-07-26T09:49:17+00:00 da andrea salis
2018-08-30T08:34:21+00:00

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI?

CHIAMACI ALLO 06 83709819, oppure inserisci la tua email ti ricontatteremo al più presto!
INVIA
close-link
HAI BISOGNO DI AIUTO