airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

ClubHouse, un social vocale

ClubHouse un social vocale

ClubHouse, un social vocale

Clubhouse è il nuovo social da qualche giorno sulla bocca di tutti: tutti ne parlano, tutti sono curiosi e tutti cercano un modo per entrarci. Eh già, proprio così, non tutti possono entrare in questo social; bisogna avere un invito. Ma andiamo a vedere meglio di cosa si tratta.

 

Cos’è Clubhouse

Clubhouse è un social media che negli ultimi giorni sta spopolando in maniera davvero impressionante, contando migliaia di iscritti ogni giorno, facendo sembrare questo social inarrestabile. In realtà la piattaforma non è nata qualche giorno fa, è stata creata a marzo del 2020 ed è stata lanciata sul mercato come un’app super esclusiva in cui sono stati invitati a entrare solo pochissimi personaggi dello spettacolo e celebrity. Questo ha fatto si che, che fino a settembre del 2020, Clubhouse avesse solo 3500 iscritti e ha permesso di generare un hype potentissimo verso il pubblico, che desiderava sempre più entrare nella piattaforma insieme ai personaggi famosi. Entrare in questo social, però, non è permesso a tutti; infatti per socializzare insieme agli altri si dovrà avere un invito speciale, fornito da qualcuno che è già dentro.

 

In cosa è diverso?

La particolarità di Clubhouse è che, a differenza di Instagram, TikTok e tutti gli altri social più conosciuti, è totalmente incentrato sulle conversazioni, lo si può definire come un social vocale. Questo vuol dire che, forse per la prima volta al mondo per un social network, non sono necessarie telecamere, video e foto, ma si comunica solo con la voce, parlando. Inoltre, come abbiamo già accennato, è possibile entrare all’interno della piattaforma solo su invito, tramite numero di telefono, da parte di qualcuno che è già all’interno. Questo meccanismo di entrate limitate e solo su invito crea una sensazione di esclusività della piattaforma a cui tutti ambiscono e a cui si vuole partecipare.

 

Come funziona?

Clubhouse è un nuovo social network che ha un approccio molto diverso rispetto a quello a cui siamo stati abituati fino ad ora. È formato da vere e proprie stanze virtuali nelle quali le persone entrano per parlare tra loro e scambiarsi opinioni, pensieri e idee. Ogni stanza ha un suo topic, cioè tratta di una specifica materia, e al suo al suo interno sono presenti un gruppo di speakers, che parlano di diversi argomenti, e gli ascoltatori, persone che entrano nella stanza per ascoltare quello che viene detto. Solitamente gli speakers, che sono anche i moderatori della stanza, sono personaggi influenti, celebrity e content creator, quindi soggetti che hanno un certo seguito e ammirazione. Gli ascoltatori, invece, possono essere persone comuni interessate a un determinato argomento; è possibile per un ascoltatore intervenire nella conversazione: basta alzare la mano e aspettare che uno dei moderatori ci dia la possibilità di parlare.

 

Perché Clubhouse rappresenta una rivoluzione?

Clubhouse ha avuto un impatto così travolgente perché permette di creare un networking e avere contatti diretti, con persone davvero molto influenti in svariati settori, dal digital alla televisione, persone con le quali sarebbe difficile, se non impossibile, approcciarsi tramite altri canali. Proprio per questo sarà possibile intervenire in room nelle quali sono presenti personaggi di un certo calibro, farci conoscere e, piano piano, sviluppare il nostro mastermind. Questa è la vera forza di Clubhouse, le connessioni lavorative che ci permette di creare. Se vi state chiedendo come ottenere un invito non preoccupatevi, la piattaforma sta crescendo in maniera talmente veloce che nel giro di poco tempo già moltissime persone saranno in grado di riceverne uno.

Share