airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Mondo web

Trasformazione Digitale e PMI

Trasformazione Digitale e PMI

Cos’è la trasformazione digitale?

 

La Digital Transformation è sicuramente una delle espressioni più usata e abusata degli ultimi tempi. Pur essendo una tematica ricorrente del panorama tecnologico contemporaneo, arrivare a una definizione univoca non è affatto semplice. In primo luogo perché il concetto stesso di “mondo digitale” è di fatto in continuo mutamento e, in secondo luogo, per la sua natura pervasiva che arriva a coinvolgere tutti gli ambiti aziendali. Ma cosa vuol dire veramente trasformazione digitale: è solo un modo accattivante per dire di passare al cloud? Quali sono i passaggi specifici da intraprendere? Quali parti della strategia aziendale devono cambiare? Ne vale davvero la pena?

Aziende italiane e Cyber Security

Aziende italiane e Cyber Security

Sempre più evidente è la necessità di una maggiore sicurezza informatica, diventata priorità indiscussa nei contesti aziendali. L’improvvisa e capillare diffusione del remote working, l’uso incessante di dispositivi personali e il boom delle piattaforme di collaboration hanno aumentato in modo esponenziale le possibilità di attacchi informatici. Complice la mancanza di valide strategie di sicurezza e una cultura poco orientata alla reale protezione dei dati, database colmi di informazioni sensibili e dati riservati rischiano di essere violati se non ci si affida a soluzioni utili a bloccare questo tipo di attacchi.

Le workrooms di Facebook

Le workrooms di Facebook

Come cambia la metodologia di lavoro al tempo del Covid-19

Una delle problematiche più gravi scaturite dalla pandemia da SARS-CoV-2 riguarda proprio i contatti sociali, diminuiti drasticamente a causa dei provvedimenti di prevenzione atti ad evitare la diffusione del virus. Come conseguenza, sono state bandite tutte le circostanze che prevedono l’assembramento di persone (specialmente in una stanza chiusa), causando così difficoltà e vicissitudini per tutte quelle attività d’ufficio che, per loro natura, necessiterebbero di meeting e conferenze.

Per poter risolvere questo problema sono stati utilizzati diversi strumenti, tra cui le varie applicazioni presenti sul web che permettono di tenere videoconferenze in tempo reale, come Zoom, Google Meet ecc…

Facebook, tuttavia, ha voluto spingersi oltre con un progetto decisamente ambizioso chiamato Workrooms che funziona esattamente come le altre applicazioni per videoconferenze presenti online ma con un’unica differenza sostanziale: l’utilizzo della realtà virtuale.

Lavorare nel digitale_ le skills del futuro

Lavorare nel digitale: le skills del futuro

Il dinamismo delle professioni legate all’economia digitale non ha molti termini di paragone nella storia: nuove tecnologie, nuove possibilità, nuove abitudini, nuove competenze, nuove figure professionali, nuovi paradigmi aziendali hanno preso il via in un crescendo fin dalla nascita di internet.

Impossibile delineare persino a grandi linee un panorama talmente dinamico e diversificato in così breve spazio, alla ricerca di una sintesi di qualcosa che ancora adesso è origine e causa di modifiche ampie e profonde sulle abitudini delle persone e sui sistemi al centro della produzione e dell’organizzazione aziendale.

professioni digitali digital creator

Professioni Digitali: digital creator

Nell’epoca di internet e della comunicazione digitale, sono nate nuove figure professionali in grado di sfruttare al massimo le potenzialità della rete sia per se stessi che per qualsiasi tipo di azienda. Una di queste, è quella del Digital Creator, una figura che si occupa di creare e pubblicare contenuti digitali in grado di attirare visitatori e suscitare interesse.

 

Cos’è un Digital Creator

 

Come detto, un Digital Creator è una figura professionale che si occupa di creare contenuti per il web. Tuttavia, detta così potrebbe sembrare banale, per cui è necessario specificare a chi si chiede cosa fanno i Digital Creators, che non tutti possono ambire a diventarlo, perché non basta saper scrivere. Questa figura professionale, infatti, è molto più sfaccettata di quanto si possa pensare, perché ciò che caratterizza un Digital Creator è la sua capacità di visione e di raggiungimento degli obiettivi, nonché di gestione della comunicazione.

Evento Google I_O 2021_ le trasformazioni con l'AI

Evento Google I/O 2021: le trasformazioni con l’AI

VDB Photos / Shutterstock.com

 

L’evento Google I/O si presenta come una manifestazione rivolta agli sviluppatori al fine di integrare tra loro i vari servizi, come Android, web marketing, advertising on line e molte altre aree di ricerca del colosso americano.

 

Android 12

 

Tra le novità più importanti presentate all’evento c’è sicuramente il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili della Google Android 12. Uno degli aggiornamenti più importanti sarà il miglioramento dell’assistente vocale Google Assistant che sarà reso più preciso nel fornire le indicazioni richieste e girerà più veloce anche sugli smartphone più economici.

Over the Bridge e la musica creata con l'A.I. di Google

Over the Bridge e la musica creata con l’A.I. di Google

In Canada ha sede “Over the Bridge”, un’organizzazione senza scopo di lucro dedicata al tema della salute mentale nell’industria musicale.

La storia della musica è costellata da vicende legate alla sanità mentale degli artisti, personalità ricche di talento ma attraversate da problemi quotidiani che, di fatto, sono riscontrabili anche in chi il talento non lo possiede affatto.

Non sono pochi i musicisti che hanno dichiarato di aver sofferto di ansia, depressione, attacchi di panico e solitudine, e Over the Bridge, da questo punto di vista, intende proprio mettere in risalto la delicatezza di tali tematiche.

Le sfide dei social_ cyberbullismo, fake news

Le sfide dei social: cyberbullismo, fake news

Uno degli aspetti fondamentali di questo periodo in cui la rete e le nuove tecnologie stanno sempre di più entrando nella vita delle persone in maniera prorompente, è dato sicuramente dalla necessità di nuove forme di tutela che sta spingendo alla ricerca di nuovi tipi di protezione per coloro che si trovano imbrigliati nella grandezza della rete ma non riescono a essere adeguatamente tutelati. Ecco perché, sin da subito, i social hanno avuto davanti sé una vera e propria sfida in quanto, cambiando gli “aggressori” si è reso necessario il mutamento anche dei metodi di protezione. Ma chi sono questi aggressori e, soprattutto, in che modo agiscono?

Fenomeni social_ Zoom Bombing

Fenomeni social: Zoom Bombing

Zoom è una piattaforma di video chat che ha conosciuto un successo inaspettato e assolutamente inatteso dovuto sicuramente all’esplosione della pandemia Covid 19. Inizialmente era nata come una delle tante applicazioni di videoconferenza, ma in poco tempo è diventata un vero e proprio punto di riferimento per riunioni e incontri virtuali. Lo stesso creatore di Zoom non si aspettava un volume di utenti così massiccio e proprio per via della sua grande diffusione vi sono stati diversi problemi legati alla sicurezza come lo Zoom Bombing.

Zoom_ piccola guida pratica

Zoom: piccola guida pratica

Photo: dennizn / Shutterstock.com

Zoom è attualmente il software di video conferenze più amato e discusso. Prima del massiccio utilizzo dello smart working dovuto alla pandemia del Covid 19, erano in pochi a conoscerlo e utilizzarlo. Da un giorno all’altro, poi, quest’applicazione ha ricevuto un boom di download e oggi è diventata un vero e proprio punto di riferimento per i meeting. Il successo di Zoom è dovuto sicuramente alla facilità di installazione e a quella di utilizzo. Inoltre, possiede una caratteristica determinante che altri competitor non hanno, ovvero, la regia automatica.

2020 Come sono cambiate le abitudini di acquisto online degli italiani

2020: Come sono cambiate le abitudini di acquisto online degli italiani

Il 2020 ha portato grandi cambiamenti nelle abitudini di acquisto degli italiani. La situazione odierna ha generato, infatti, un considerevole aumento degli acquisti online che ha portato le aziende, che già vantavano una presenza online, a migliorarne l’efficienza, mentre per tutte le altre è stata un’opportunità per iniziare ad approcciarsi a un proprio e-commerce.

GetDigital, Facebook aiuta i genitori a usare gli strumenti online

GetDigital, Facebook aiuta i genitori a usare gli strumenti online

Il periodo storico che stiamo vivendo ha portato migliaia di persone a lavorare e studiare da casa in smart working: catapultati in questo mondo, oggi come mai, è necessario da parte di studenti, insegnati e genitori, saper affrontare e padroneggiare al meglio gli strumenti digitali. A tal proposito, per migliorare le proprie competenze nel campo digitale, Facebook ha lanciato GetDigital anche in Italia: questo progetto internazionale nasce con l’obiettivo di sviluppare approfondimenti per i cittadini, offrendo suggerimenti e risorse per accrescere le competenze digitali di insegnanti, genitori e giovani.

App più scaricate nel 2020

Le applicazioni più scaricate del 2020

Photo crediti: solomon7 / Shutterstock.com

 

In un mondo sempre più tecnologico, non possiamo più fare a meno dello smartphone e delle app. Queste ultime ci consentono di svolgere qualsiasi tipo di attività e operazione in maniera semplice e veloce. Un esempio? Poter pagare il parcheggio o prenotare un tavolo al ristorante. Il 2020 è l’anno che ricorderemo a lungo per la pandemia causata dal Covid-19, una situazione drammatica che ha condizionato anche la scelta delle app da scaricare, ecco quali sono state le app più scaricate del 2020.

Che cos'è Think with Google

Che cos’è Think with Google

 Photo credit: Evan Lorne / Shutterstock.com

 

Think with Google: tutto quello che c’è da conoscere sul portale di casa Google

Forse non tutti sanno che il colosso mondiale dei motori di ricerca, Google, da diversi anni ha creato un portale utile per tutti i professionisti del settore del marketing digitale: stiamo parlando di Think with Google. In questo articolo andremo ad approfondire che cos’è Think with Google e in che modo può essere uno strumento importante per chi opera nel settore del marketing.

Neuralink ed Elon Musk. Nuove prospettive per l'AI

Neuralink ed Elon Musk. Nuove prospettive per l’AI

Neuralink ed Elon Musk: quali sono le nuove possibilità per l’AI?

Non è passato molto tempo da quando il nuovissimo dispositivo di Elon Musk è comparso nei notiziari di tutto il mondo che già sono nate tantissime domande, varie curiosità e anche numerose riflessioni in merito. Una di queste riguarda l’importante sviluppo dell’Intelligenza Artificiale che potrà seguire alla comparsa di un oggetto che può rivoluzionare il mondo.

Google apre i suoi corsi professionali

Google apre i suoi corsi professionali

Photo credit: AnaLysiSStudiO / Shutterstock.com

Google ti permette di acquisire nuove competenze grazie ai suoi corsi di formazione. I suoi attestati riguardano il mondo del web marketing e sono realizzati con lo scopo di ottenere tutte le conoscenze necessarie e utili spendibili nel mondo digitale.

Google è ad oggi considerato l’eccellenza in questo ambito, dunque una sua certificazione rappresenta un ottimo trampolino di lancio nel mondo professionale.

Social network_ cos'è il cyber-flashing

Social network: cos’è il cyber-flashing

Che cos’è il cyber-flashing?

 

Il cyber-flashing è un fenomeno molto conosciuto e consiste nell’inviare, in maniera del tutto anonima, immagini con contenuti espliciti e qualche volta anche offensivi. Tutto questo può avvenire da sconosciuti attraverso l’app AirDrop di iPhone, per tutti gli altri dispositivi questo fenomeno si può verificare attraverso il Bluetooth.
AirDrop è una funzione esclusiva dei prodotti di casa Apple e permette la condivisione di foto e file a persone random che vengono localizzate entro un raggio di distanza ben preciso.