airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

Aumentare la brand awareness con il web marketing

Aumentare la brand awareness con il web marketing

Obiettivo: essere riconosciuti, essere ricordati

brand awareness essere riconosciuti

Nel mondo del commercio un brand non si limita a vendere un servizio o un prodotto, ma deve creare anche un‘identità per il proprio marchio. Chiunque si occupi di marketing sa bene quanto sia importante rafforzare la propria posizione e per farlo, diventa necessario puntare sulla reputazione, cercando di convincere il pubblico a fidelizzarsi alla propria offerta.

Nel mercato odierno esiste un tale sovraffollamento che passare inosservati è un rischio più che tangibile, pertanto per distinguersi dalla concorrenza sarà necessario creare una forte consapevolezza e riconoscibilità del marchio nei potenziali clienti. Soltanto i brand più forti e riconoscibili ispirano fiducia nel consumatore e la fiducia è l’unica strada per ottenere conversioni, lavorando costantemente sulla propria brand identity.

Creare un marchio facilmente identificabile

Per costruire consapevolezza e fiducia nell’utenza diventa fondamentale sapersi raccontare, aumentare la brand awareness, ovvero la consapevolezza del marchio, mediante alcune strategie che garantiscano all’azienda di arrivare direttamente all’attenzione dei potenziali clienti. Sarà opportuno adottare un logo chiaro ed attraente, quindi raccontare la storia della propria azienda: il pubblico vuol sempre sapere chi sono le persone che stanno dietro al logo, vuole potervi entrare in contatto e gradisce conoscerne storia e pensiero.

Infine sarà molto importante descrivere i valori cui si attiene il marchio e gli obiettivi, che dovranno essere coerenti alle strategie di marketing adottate.

Farsi trovare online: SEO e Brand Awareness

seo e brand awareness

La prima impressione è quella che conta; quando entrate in un sito ci mettete poco a percepire se è ben fatto, navigabile, veloce e se ci sono le informazioni che cercate. Quindi il web design e la realizzazione di un sito responsive, rappresentano il primo passo per presentarsi.

Poi è importante che il sito sia ottimizzato in chiave SEO, con le parole chiave inerenti al servizio o al prodotto che proponete, con i Tag Title, gli H1, H2, le metadescription ottimizzate, le immagini con i tag Alt. I contenuti devono essere chiari e utili, coerenti con le intenzioni di ricerca, rispondere a un problema, a una necessità o a un desiderio. La personalizzazione dei testi e del sito è un modo di identificare e identificarsi. I contenuti devono essere pensati per il target.

L’importanza dei link

I link costituiscono uno dei componenti più importanti nel processo di costruzione della visibilità di un marchio. L’algoritmo di Google è particolarmente sensibile alle tecniche SEO e soprattutto ai link che rimandano a siti terzi dotati di una buona autorità e credibilità. Inoltre, è fondamentale che ogni link rimandi ad argomenti e contenuti che siano attinenti a quanto trattato nel proprio blog.

I link giusti rappresentano segnali di fiducia per l’algoritmo che regola Google e tali segnali permetteranno ad ogni sito di migliorare il proprio posizionamento sui motori di ricerca, con ovvie ripercussioni positive sulla brand awareness. Oltre a quanto detto, i link rappresentano anche un ponte tra un sito e l’altro e quindi un’opportunità addizionale per migliorare l’esposizione del brand.

Pertanto, non solo il link in sé rappresenta una sorta di pubblicità, ma permette anche lo spostamento di potenziali acquirenti da un sito all’altro: più l’attinenza tra i due siti sarà elevata, maggiore sarà l’opportunità di ospitare un pubblico realmente interessato alla propria offerta.

Le recensioni e le opinioni positive

È molto importante avere delle opinioni positive in rete. Gli utenti danno molto peso alle valutazioni e alle recensioni che gli altri lasciano sui prodotti o sulle aziende, prima di scegliere. Curare i rapporti con i clienti e dare il massimo nei servizi contribuirà a renderli soddisfatti e a valutare positivamente il marchio.

SEA: pubblicità online

Uno dei modi più veloci per farsi trovare e conoscere è con gli annunci a pagamento intercettando coloro che cercano attivamente prodotti, servizi o informazioni, evitando di sottoporli a pubblicità fastidiosa e indesiderata. Si identificano le parole chiave inerenti al proprio mercato e si creano degli annunci pubblicitari, banner o video per rendersi visibili, farsi conoscere ed ottenere conversioni.

Che se ne parli, che si diffonda: i social network

Una strategia di web marketing che si rispetti deve obbligatoriamente passare per i social network, poli d’attrazione per milioni di utenti che navigano quotidianamente in rete. Sarà innanzitutto importante scegliere quale social è il più adatto per il tuo prodotto o per il tuo servizio. Google + Local, Facebook, Instagram, Pinterest e LinkedIn sono mezzi per aumentare la brand awareness.

Il primo è molto utile per geolocalizzare la propria impresa e migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca. Facebook, invece, attraverso le pagine aziendali ed il supporto di Facebook Ads è utile a a farsi conoscere, a coinvolgere gli utenti e ad aumentare il traffico in entrata sul sito aziendale. Il tool permette di definire il target di riferimento selezionando il sesso e l’età del proprio pubblico, l’area geografica nella quale pubblicizzare il marchio e persino gli interessi degli utenti ai quali è destinata l’inserzione.

Instagram e Pinterest sono ideali per prodotti che trovano nelle immagini il modo ideale di proporsi. Anche LinkedIn è un ottimo strumento per farsi conoscere. Ottimizzare il profilo dell’azienda con tutte le informazioni utili e utilizzare LinkedIn Ads con gli aggiornamenti sponsorizzati, potrà contribuire ad un aumento della conoscibilità del brand dell’azienda.

Share