airlogo

AIR Communication Srl si occupa di Comunicazione Integrata e si rivolge a medie e grandi aziende nazionali e internazionali. AIR Communication è in grado di offrire una consulenza completa e personalizzata, fondata sulla capacità di ascoltare, interpretare e tradurre in strategie, servizi e prodotti mirati le esigenze, gli obiettivi di business e i valori del cliente.

+39 06 83709819

Via Aurelia 547 - 00165 Roma

 

2020: Come sono cambiate le abitudini di acquisto online degli italiani

2020 Come sono cambiate le abitudini di acquisto online degli italiani

2020: Come sono cambiate le abitudini di acquisto online degli italiani

Il 2020 ha portato grandi cambiamenti nelle abitudini di acquisto degli italiani. La situazione odierna ha generato, infatti, un considerevole aumento degli acquisti online che ha portato le aziende, che già vantavano una presenza online, a migliorarne l’efficienza, mentre per tutte le altre è stata un’opportunità per iniziare ad approcciarsi a un proprio e-commerce.

Il cambio di ruolo dell’ E-Commerce

 

L’acquisto online azzera ogni tipo di barriera geografica oltre a permettere alle aziende, grandi o piccole, di ampliarne il bacino d’utenza, riuscendo così a raggiungere una quantità di clienti più ampia. L’ e-commerce nel mondo del retail è stato relegato per molto tempo a una seconda scelta, in netto contrasto, però, con quello che ha rappresentato, e continua tutt’oggi a rappresentare, nel 2020. Il suo, infatti, è stato un ruolo di rilevante importanza in questo anno così particolare;  è grazie ad esso se il commercio è riuscito a far fronte ad un’importante ripresa. Le vendite online sono passate dall’avere un ruolo piuttosto marginale in Italia ad essere, oggi, la più grande realtà nel mondo del retail, portando le aziende e i negozi ad una riprogettazione delle proprie strategie di marketing oltre che all’attuazione di nuove metodologie interattive con i propri consumatori. Sotto il punto di vista del retail, il lockdown come principale conseguenza ha avuto proprio l’esplosione degli acquisti online, in quanto è stato praticamente l’unico motore che ha generato consumi. Durante l’emergenza sanitaria vari studi hanno dimostrato che i consumatori digitali sono triplicati, aumentando di circa 1,3 milioni.

 

L’impatto del 2020 sulle abitudini di acquisto degli italiani

 

Il 2020 ha azzerato e risolto ogni tipo di pregiudizio precedentemente presente verso l’e-commerce. Molti consumatori lo evitavano trovandolo un metodo di acquisto troppo rischioso e/o meno comodo rispetto alle classiche metodologie di commercio; gli acquisti online sono diventati, durante il lockdown, una necessità e sono diventati, conseguentemente, un’abitudine. Il consumatore ha avuto modo di provare la sicurezza e la comodità dello shopping online, rivalutandone l’efficienza. Ad oggi, infatti, molti più utenti, di nuove e vecchie generazioni, abbracciano l’e-commerce come metodo primario per fare acquisti.

 

Acquisti online: caratteristiche e nuovi metodi pagamento

 

Le abitudini di acquisto si sono completamente stravolte: 1 consumatore su 3 infatti ha dichiaratamente espresso la volontà di non passare più tanto tempo nei negozi di quanto facesse precedentemente, ma piuttosto affidarsi agli acquisti online come prima scelta. Sempre 1 utente su 3 ha dichiarato di aspettare gli sconti prima di acquistare, così come veniva fatto per gli acquisti in negozio.
Le aziende davanti a tutto questo hanno dovuto stravolgere le proprie strategie di marketing ponendo l’attenzione sulla brand identity e sulla visibilità online: ascoltare le necessità degli utenti e raccontare l’identità dell’azienda, sono i primi obiettivi da porsi per rafforzare il legame con i clienti fedeli e aumentare la possibilità di crearne con quelli nuovi.
Le strategie di marketing puntano l’attenzione sempre di più all’utilizzo dei social, come Instangram, sfruttando il forte impatto dell’advertising on-line. Oltre a questo sono cambiati anche i metodi di pagamento, in quanto sempre più negozi e aziende (non solo online) stanno facendo dei pagamenti digitali una realtà, anche per garantire il giusto distanziamento tra le persone. Carta di credito e Paypal risultano essere i metodi maggiormente utilizzati mentre un metodo innovativo che sta facendosi strada nei pagamenti online è Scalapay che ti permette di rateizzare il costo in 3 rate mensili senza costi aggiuntivi.

Share